Stampa

tra le vie Juvara, Pascoli, Stoppani, degli Scipioni, viale Abruzzi e dei Mille - zona: Città Studi


Denominazione assegnata nell'ottobre 1945 alla piazza di forma irregolare che misura al massimo 100 metri. È intitolata ad un insigne glottologo (Gorizia 1829 - Milano 1907) che tenne cattedra linguistica a Milano sino al 1861, dedicandosi allo studio delle lingue indoeuropee, del turco, dell'ebraico, del cinese e delle draviche. Fu senatore e presidente del Congresso degli orientalisti e più volte fece parte del consiglio per la Pubblica Istruzione.

 

 

 

 

anno 2017

 

 

 

anni '60

 

 

 

anni '50

 

 

 

anni '50