Stampa

da piazzale Susa a via Pannonia (a destra) e Marescalchi (a sinistra) - zona: Forlanini


Al termine del viale, nel 1937 è stata eretta una chiesa dedicata ai santi Nereo e achilleo, ad opera dell'ingegnere Maggi. La costruzione si presenta con doppio porticato su tre lati e con un tiburio a triplice ordine di finestre; il tempio si scorgeva fin da piazza Risorgimento
Il viale, più che la regione omonima, ricorda i duri combattimenti franco/tedeschi che qui si svolsero nel sorso della prima Guerra Mondiale, a cui parteciparono volontari italiani, accorsi in aiuto dei francesi, al comando di Peppino Garibaldi; tra le file dei volontari i caduti furono moltissimi, tra cui Bruno e Costante Garibaldi, figli del Ricciotti, secondogenito dell'Eroe dei Due Mondi.

 

 

 

 

anno 2016

 

 

 

anno 1963

 

 

 

anno 1962