Apulejo Lucio (via) - Cabaret Milano Duemila

da viale Campania a via Terenzio - zona: Porta Vittoria


Scrittore latino africano, nato a Madaura nel 125 e morto a Cartagine nel 180. Nell'epoca in cui visse, il paganesimo come concessione di vita e stile d'arte sta per esser sopraffatto dei nuovi valori del cristianesimo, per l'artificio e la gonfiezza caratterizzano la stanca prosa latina di quel periodo. Unico vero artista è Apulejo: apporti letterari e popolareschi si fondono nel suo romanzo "L'asino d'oro" mentre nella sua "Apologia" o "De magia" troviamo un efficace ritratto della sua bizzarra e complessa personalità.

 

 

 

 

anno 2017

Cerca

Facebook!