Stampa

(nr. 1384) tra via Torelli Viollier a via Arbe - zona Greco

 

C'è un curioso particolare su questa via: dedicata a un direttore dell'Osservatore Cattolico, ha inizio da via Torelli Viollier che fu il fondatore del Corriere della Sera. Sacerdote e battagliero giornalista, direttore giornale a Milano, e in questo suo compito si batté accanitamente in favore dei fermenti liberali del movimento cattolico italiano. Fu duramente combattuto sia sul piano sacerdotale che su quello politico. Arrestato nel 1898, in seguito ai moti di Milano duramente repressi dal general Bava Beccaris, fu condannato a 3 anni di reclusione, ma beneficiò dopo alcuni mesi di una generale amnistia.

 

 

 anno 2016